Lettori fissi

sabato 24 ottobre 2009

che brutto sogno!



ieri notte ho fattoun sognaccio brutto, brutto, che più brutto non si può. ero per strada con la mia piccola Giuditta, stavo attraversando, quando una macchina passa e la investe....nel sogno alla stronza (visto che era donna!) gliene ho dette di tutti i colori e intanto mi stavo disperando per la mia piccina in un lago di sangue...al mio risveglio la prima cosa che ho fatto è stata quella di cercarla tra le pieghe delle lenzuola. il mio sollievo di sentirla così calda, tranquilla e viva, mi ha fatto ritornare a uno stato di tranquillità apparente...ma siccome, visto che qui a torino gli imbecilli al volante abbondano, mi tengo la mia piccola e dolce Giuditta al guinzaglio, non per sfiducia nei suoi confronti, quanto in quella degli automobilisti torinesi!

L' automne


l'automne venu,
il est tombé sur moi,
sur mes yeux et mes pensées
comme des feuilles mortes.
le regard se pose sur les branches nues
et les arbres.
les bancs vides
et les rues balayées par le vent froid
les nuages gris et la pluie
me rendre triste mais
je pense
que au dessus du nuage mauvais
c'est le soleil
et tout,
même le gris de la ville,
semble avoir des couleurs différentes
et me sauve de la mélancolie
pensée
et pour cela un nouveau sourire



Alessia

giovedì 22 ottobre 2009

adoro le filastrocche...specie le sue!


Dopo la pioggia (Gianni Rodari)

Dopo la pioggia viene il sereno,
brilla in cielo l'arcobaleno:

è come un ponte imbandierato
e il sole vi passa, festeggiato.

È bello guardare a naso in su
le sue bandiere rosse e blu.

Però lo si vede - questo è il male -
soltanto dopo il temporale.

Non sarebbe più conveniente
il temporale non farlo per niente?

Un arcobaleno senza tempesta,
questa si che sarebbe una festa.

Sarebbe una festa per tutta la terra
fare la pace prima della guerra.

una valida alternativa alle fragole e cuoricini

io lo trovo assolutamente delizioso...pottery, che ne pensi?

cuoricini tildosi!





mercoledì 21 ottobre 2009

per Pottery - tutorial per fragole


ecco un'esempio di fragole di stoffa, tanto per fare un pensierino alle colleghe e amichette. la scelta della stoffa varia dal tuo gusto personale...puoi farle con stoffa a righe, a quadretti, a pois, con fiorellini minuti....insomma come pare a te. sulla stessa onda puoi fare anche dei cuoricini imbottiti e magari profumati (perchè no....) con del sapone, della lavanda, dell'essenza profumata...insomma, ci sono un mucchio di varianti...vedi tu. affido queste fragoline alla tua infinita fantasia e creatività! <3 <3 <3 tvb

giovedì 15 ottobre 2009

non sapevo che fare...


...così, stasera, dopo aver finito il cambio di stagione, dopo aver preparato la cena, dopo aver lavato i piatti...ho deciso di fare una torta. niente di speciale, intendiamoci, però...sapete quando vi viene la voglia di quel "non so che..." e così...

HO FATTO UN PAN DI SPAGNA!

ho preso: 3 uova, 100 gr di zucchero, 50 gr di farina, 35 di fecola, vanillina, zesta di limone gratt.

si montano i rossi con lo zucchero fino a quando sono spumosi e chiari, si aggiunge la farina, la fecola, la vanillina e la zesta grattugiata. finito di montare i rossi (attenzione, risulterà un composto sodo e a "briciole" ...non importa!) adesso montate gli albumi a neve ben ferma. incorporate gli albumi al composto, preparato in precedenza , molto delicatamente con una frusta. risulterà un composto schiumoso e omogeneo che andrà in una teglia imburrata e infarinata. infornare a 180° per 35 minuti.
verrà uno spettacolo.....GARANTITO!

mercoledì 14 ottobre 2009

a proposito di caramelle....




Caramelle mou

Ingredienti x 20 caramelle circa negli stampi silikomart
200 g di zucchero
65 g di panna

Preparazione. Scaldare la panna e tenere da parte. In un tegame con i bordi alti fare fondere lo zucchero fino a quando sarà caramellato e di un bel colore d?ambra. Allontanare il tegame dal fuoco e versare con cautela la panna (attenzione, perché potrebbe fuoriuscire dai bordi). Mescolare e dopo 1 minuto versate nello stampo di silicone. Lasciare indurire in frigo per 2 ore, poi sformare le caramelle. Conservarle al fresco e consumarle in breve tempo. [Fedelmente tratta da Più Dolci]

ma quanto mi piace!

mi piace da matti questo lampadario...semplice e ad effetto. sicuramente da copiare!

domenica 11 ottobre 2009

image



From Sweden......whit passion!

sabato 10 ottobre 2009

trompe-l'oeil....













questa foto è la foto del faro di Cape Hatteras nel North Carolina e sarà il soggetto per il trompe-l'oeil per la cucina (dietro cortese richiesta di mio marito) mentre i disegni di lato sono destinati a essere riportati (in parte) sopra le mascherine della cucina. chissà che ne viene fuori......^_^

per anny...


se non ricordo male sono i tuoi fiori preferiti!

giuditta


l'amore mio...prima e dopo la cura!

ecco come fare i regali!


logicamente riciclando tutto quello che vi capita sotto mano...ecco che succede con un quaderno con la copertina rigida e un pezzo di stoffa e un pezzo di nastro....

ma sono matta......


questo è il prossimo kit! ho ordinato un sacco di cose fra cui anche un paio di scampoli di stoffa...e nn vedo l'ora che arrivi!

martedì 6 ottobre 2009

norah jones


http://www.youtube.com/watch?v=W6sE1L2laCc&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=oLwZxcObRT0&NR=1
http://www.youtube.com/watch?v=mHff55AeEAQ

lei è sempre la mia preferita!!!!

Turn Me On

Like a flower
Waiting to bloom
Like a lightbulb
In a dark room
I'm just sittin here waiting for you
To come on home and turn me on

Like the desert waiting for the rain
Like a school kid waiting for the spring
Im just sitting here waiting for you
To come on home and turn me on

My poor heart
It's been so dark
Since youve been gone
After all your the one who turns me off
You're the only one who can turn me back on

My hi-fi's waiting for a new tune
My glass is waiting for some fresh ice cubes
I'm just sitting here waiting for you
To come on home and turn me on
Turn me on

lunedì 5 ottobre 2009

welcome friends

ecco l'ultima nata! era una bambolina che avevo cucito un sacco di anni fa ed era rimasta accantonata in un angolo in attesa che mi venisse qualche buona idea. stasera, non avendo niente da fare mi sono messa a cucire...e questo è il risultato! che ne dite? ^_^

domenica 4 ottobre 2009

seguendo la scia...


...delle mie adorate pigotte, mi sono decisa a comprare il kit della country doll (secondo me la più bella ^_^) di TILDA. è ancora li, nella busta...aspetto solo un attimo di calma e poi...

ciao! ^_^






ciao a tutti, questa è la mia prima pagina di blog dove scriverò nei miei attimi di pace. ho un sacco di passioni e prima di tutte la cucina, le piante, il ricamo, il cucito con una passione speciale per le bambole. è iniziato tutto con un carta modello delle famose pigotte unicef  e gli esemplari che vedete qui sono solo una piccola parte. la bambolina color cioccolato è stata destinata a una mia piccola cuginetta cioccolatina arrivata da Haiti, quella con il vestito verde smeraldo (chiamata apposta Esmeralda...che fantasia, eh?) era destinata al negozio Unicef però ha preferito venire a casa mia...quella con la gonnellina a quadretti però (fatta interamente da me!) al negozio Unicef c'è arrivata per davvero. sarà stata quell'aria birichina, quei capelli fulvi o magari i grandi occhi verdi che hanno conquistato, dopo appena una settimana, una signora della riviera di ponente in Liguria. so con sicurezza che è andata a respirare aria buona! fatelo almeno una volta di cucire una pigotta...sarete sicure di aver fatto del bene a qualcuno oltre che a voi stesse ^__^