Lettori fissi

mercoledì 31 marzo 2010

Burlington.

vi voglio mostrare un qualcosa che ho creato ieri sera...anzi, recuperato. ve le ricordate le "Burlington"? le calze che andavano di moda negli anni 80 con la moda dei paninari? si, quelle che costavano un pacco e mezzo di soldi...bhe, io le volevo, più che altro per un capriccio, così mia zia per accontentare una adolescente in piena crisi esistenziale, me le aveva regalate. una calza a mezza gamba di lanetta che a prima vista (come accostamento cromatico lascia un pò a desiderare...) non gli davi una lira però adesso a distanza di anni e sono 22...le ho riciclate.
sono disposta a farmi dare della barbona ma queste calze rappresentano un pezzettino del mio passato e poi sono di nuovo calde!

lunedì 29 marzo 2010

un pensierino per Anny...

visto che ho la casa popolata di Tilda...questa ho deciso di regalarla alla sorella della mia migliore amica, Anna. questo angioletto (o fatina che dir si voglia) sarà l'angelo custode delle sue piantine grasse ma non solo.....

un pochino di primavera

finalmente stanno fiorendo tutti i miei bulbi, li avevo conservati con cura l'anno scorso e adesso...

sabato 27 marzo 2010

piccolo restilyng

questa era la mia tilda country prima...a dire la verità non mi piaceva molto il risultato così ho deciso di rifare i capelli, rifinire gli occhi e poi rifare le maniche, che francamente trovavo brutte....così nel giro di 10 minuti.....
questo è il risultato!

venerdì 26 marzo 2010

chi vuol venire con me?


la mia prima tilda "grande"...ci sono parecchie imprecisioni però tutto sommato il risultato lo trovo soddisfacente. l'abitino è stato fatto con un'aggiunta di pizzo MOOOOLTO alto perchè a fine lavoro mi sono accorta che non mi bastava la stoffa, ma anche così la trovo carina.
spero che piaccia alla mia abbinata di marzo. adesso in cantiere ce n'è un'altra, sempre grande, per Alessia Sole...solo che sono un tantino nelle canne per l'abito...devo escogitare qualcosina....

mercoledì 24 marzo 2010

allora...

sembra mi stia arenando ma sotto questa quiete apparente sono tutta un lavorio di mani e di testa...allora....intanto...mi sono finita la tilda 12 mesi di marzo, ho iniziato la tilda per Alessia Sole, ho finito un'altra tilda ancora....e ne sto iniziando un'altra (sempre da regalare!)...e in mente ci sono ancora altri progetti!

a domani!

lunedì 22 marzo 2010

adesso...

ho una voglia matta di rivoluzionare tutto.....partendo dalla casa........

ispirazione "Jane Austen"

diciamo che l'ispirazione è vittoriana...devo ancora finire il vestito e quasi quasi anche i capelli....

sembro a riposo invece...

nel fine settimana ho sfornato un paio di lavoretti...uno dei quali destinato allo swap "Tilda 12 mesi"....ma non vi dico quale!

non solo tilda!

oggi non avendo QUASI nulla da fare ho finito quello che avevo lasciato a metà...come per esempio la cuccia della mia adorata GIUGY! per carità, è solo foderata ma mi piaceva l'idea di fare qualcosa anche per lei. quindi, armata di pazienza, filo da imbastire e spilli, l'ho terminata! e a quanto pare la signorina ha gradito!

domenica 21 marzo 2010

a spasso per Torino...

solitamente che si fà? ci si compra un gelato, si sorseggia un caffè seduti a un tavolino, si chiacchiera del più e del meno con gli amici...o se no si va in centro, in giro per librerie a cercare libri di ogni genere e spessore. capita così di imbattersi giusto giusto in quel libro Tilda che cercavi da tempo...che avevi addocchiato su quel sito inglese, americano, tedesco o altro e che dicevi "lo compro più avanti...quando costa meno!" e invece...SSSSSSSSSSSSIIIIII...ECCOLO...E' LUI.....SI SI SI....SIIIIIII....non ho esitato un attimo...l'ho preso dallo scaffale e via alla cassa a pagarlo! TU ADESSO SEI MIO!

PS. se volete qualche modello, chiedete! ve lo spedisco subito (^_^)
bene....adesso che sono quasi le 3 posso anche andare a dormire serena...vi abbraccio! <3 <3 <3

DEVO RINGRAZIARE LA MIA OMONIMA CHE MI HA PORTATA IN QUELLA LIBRERIA DEL CENTRO.... UN BACIONE GRANDE A ALESSIA SOLE....

sabato 20 marzo 2010

Auguri Papo!

Care amiche, ho letto tutte le vostre mail, ho letto i pensieri dolci che avete nei confronti del vostro papà...anche io voglio molto bene a mio padre, gliel'ho detto un sacco di volte e l'abitudine presa negli ultimi anni era quella di regalargli una pianta grassa magari con le spine, tipo cactus, per dirgli con gentilezza quanto fosse difficile dirgli qualsiasi cosa, come fosse difficile esprimergli il mo affetto. Io adesso abito a Torino e convivo felicemente con il mio compagno di vita ma non c'è attimo a cui non penso a lui. Gli voglio un bene dell'anima e qualche volta lo prendo in giro chiamandolo "SPANDEX" (per via della pelle elastica che ha sulle guancie)...mi manca ma non posso permettermi ogni 15 gg di scendere a Genova per andare da lui e dal resto della mia famiglia (per quanto mi manchino tutti!)...per cui quando mi sento sola idealmente li abbraccio tutti e mi sento meglio.
ti voglio bene papo!

lunedì 15 marzo 2010

il ritratto di dorian gray

Farò anche la figura della scema...ma quanto mi ispira questo figliolo...tutti pensieri non troppo casti e puri! logicamente dopo aver visto quel benedetto film a cui facevo la "corte" da mesi...l'ho visto ieri sera e oggi in pausa pranzo mi sono guardata degli spezzoni.....e vabbè, che ci volete fare... mi aveva già "preso bene" con le cronache di narnia.....adesso......ANCORA DI PIU'

giovedì 11 marzo 2010

io ho barattato...

...ma più comunemente detto anche SWAP con Laura due piccoli oggettini che abbiamo visto una sul blog dell'altra...in questa foto c'è il coprispalle che mi ha fatto la mia mamma a maglia e...un piccolo ospite nero...la bella Nina...in foto non rende ma dal vivo è molto più bella! brava Lauretta!

mercoledì 10 marzo 2010

sono stufa!

sono stufa di questo brutto tempo! sono stufa del freddo, della neve e del grigio di questa città fredda! voglio che torni il sole, i colori e i fiori sbocciati!

un'idea fantastica!

l'altro giorno, gironzolando per i vari blog, mi sono fermata in quello di Laura a guardare tutte le cosine che aveva creato così, un pò per gioco ci siamo proposte: e se ce le scambiassimo??? andate e leggete...magari l'idea vi piace! l'ha chiamato "la settimana del baratto" è accettata qualsiasi tecnica dal "cucito, fimo, uncinetto, maglia, decoupage...quel che preferite voi!"  (citando testualmente le sue parole ^_^)
dateci uno sguardo....

martedì 9 marzo 2010

mimosa a gogò...

tanto per farvi capire il livello di allegria di ieri sera...ci siamo divertite da morire

lunedì 8 marzo 2010

8 marzo sera!


Sono andata a mangiare una pizza con le mie amiche nella mia pizzeria preferita qui a torino che si chiama "AUGUSTO", mi sono divertita veramente con loro e poi (anche se con un pò di vergogna...) ammetto che era il primo 8 marzo che passavo così, con delle amiche, lasciar passare la serata tranquilla senza sbattimenti, ridere e prenderci in giro, prendere un pò per il culo i rispettivi mariti e ridere dello sculettamento del cameriere...è stato rilassante e distensivo...prossima tappa: YOSHI...ristorante japu...sushi a palate!

8 Marzo

Le origini della festa dell'8 Marzo risalgono al lontano 1908, quando, pochi giorni prima di questa data, a New York, le operaie dell'industria tessile Cotton scioperarono per protestare contro le terribili condizioni in cui erano costrette a lavorare. Lo sciopero si protrasse per alcuni giorni, finché l'8 marzo il proprietario Mr. Johnson, bloccò tutte le porte della fabbrica per impedire alle operaie di uscire. Allo stabilimento venne appiccato il fuoco e le 129 operaie prigioniere all'interno morirono arse dalle fiamme. Successivamente questa data venne proposta come giornata di lotta internazionale, a favore delle donne, da Rosa Luxemburg, proprio in ricordo della tragedia.

Il pensiero di questa tragedia, risalente a 102 anni fà, fa ancora tremare di indignazione le donne...solo però quelle coscienti di questo fatto trascorso. Alcune invece pensano che questa festa sia l'occasione per evadere e trasgredire. Tipo gli spettacolini a luci rosse con il maschietto (orribile!) che si denuda e un'orda di femmine (vecchie e giovani!) stupide in delirio...lo trovo veramente rivoltante!
Che farò io stasera? Andrò con un paio di amiche (che non vedo da parecchio) a mangiare una pizza in loro compagnia, staremo insieme e ci diveritremo  a prendere in giro i nostri uomini,che si ricordano di noi solo in questa data, li prenderemo in giro dicendo :"te l'ha regalata tuo marito la mimosa?"

martedì 2 marzo 2010

un piccolo particolare

di casa mia!

giornata proficua!

oggi sono andata a zonzo per negozietti....a cercare dell stoffine nuove...ho trovato queste di cui: quella rosa è un misto seta, quella a quadretti è di seta, gli altri sono tutti cotonini ma quello che mi fa impazzire è quello marrone a pois. medito camicioni a gogò!