Lettori fissi

sabato 22 maggio 2010

poesia....dedicata a me da mio marito....

sei bella come...
un gelato fra le mani di un bambino
che ride
felice
e gioca a rincorrere una farfalla
si accuccia un pò
e l'ammira da lontano
mentre le sue ali
si aprono e si chiudono
mostrando al mondo
i suoi colori
e le fantasie
che la natura sa creare
un leggero colpo di vento
fa muovere il fiore su cui è poggiata
e di colpo 
vola via 
verso un nuovo fiore

p. zagari......mio marito!

6 commenti:

  1. come è dolce tuo marito!!!buona domenica a voi!!

    RispondiElimina
  2. E non te lo risposi ...io me lo risposavo di nuovo e poi di nuovo...anzi lo mettevo sotto spirito per non farlo deperire ....se ne trovano pochi così (purtroppo)!!!
    Scherzo ...tuo marito è un vero poeta!!Ti posso mandare il mio a fare un pò di ripetizioni?
    KISS!!
    Annalisa

    RispondiElimina
  3. Complimenti, sei fortunata, ricevere poesia fa sempre un'immensa gioia.
    Io le ho ricevute dai miei due figli più grandi, non ti dico quanto mi sono emozionata.
    Saluti Nadia.

    RispondiElimina
  4. wow che dolce il tuo maritinO!!! L'unica poesia che mi ha scritto il mio tanti tanti anni fa non l'ho capita.. vabbè!! Fortunata!!
    BAci
    barbara

    RispondiElimina
  5. fai i miei complimenti a tuo marito, che non smetta mai di corteggiarti.... Ciao Barbara

    RispondiElimina

una cascata di mompariglia...per tutti!