Lettori fissi

martedì 6 luglio 2010

HO PERSO 10 ANNI DI VITA...

...e tutti di colpo! ieri sera sono uscita con il consorte a fare una passeggiata sul lungo Po, una serata fresca, tranquilla...io, lui Chicco e Giuditta. Giuditta la lascio libera in quanto è educata a stare senza guinzaglio ma Chicco ancora no! ieri sera durante la nostra passeggiata abbiamo incrociato un paio di cani, Chicco abbaia un pò e poi si quieta. mio marito ha  avuto la brillante idea di farlo avvicinare a un cane che era grosso 3 volte tanto (contare che abbiamo 2 shi-tzu...!) questo si avvicina, lo annusa, ringhia e lo aggredisce! Chicco preso dal terrore riesce a sfilarsi il collare e scappa in mezzo alla strada TRAFFICATISSIMA alle 10.30 di sera...poi a torino vanno tutti sparati! io gli correvo dietro urlando come una matta  presa dal terrore "CHICCO FERMATI...CHICCO...CHICCO..." alla fine avevo 3 ragazzi che mi stavano dando una mano quando un ragazzo mi fema e mi dice che gli è passato sotto le ruote dell scooter E QUI MI SI E' FERMATO IL CUORE E IL SANGUE ME LO SENTIVO TUTTO NEI PIEDI! poi, una ragazza che mi dava una mano mi dice "vieni è qui!" vado da lui...spaventatissimo, con gli occhi sbarrati e la lingua a ciondoloni e un filo di sangue dalla bocca...a quel punto l'ho preso in braccio e me lo sono portato a casa...
ho il numero della veterinaria, quello delle emergenze, la chiamo e mi dice di portarlo a un ambulatorio veterinario notturno...mi da indirizzo e tutto...e non si trova! siamo tornati a casa all'1.15 di notte...con il portafoglio alleggerito dal tassista di ben 10 euri per fare 200 m......ho passato la notte sul pavimento per vedere se era vivo, se respirava, se si muoveva....insomma una notte d'inferno!
sono andata a dormire quasi alle 3 perchè nel frattempo mi ero buttata in vasca da bagno...puzzavo vagamente di pipì canina...e poi, a essere sinceri quella che aveva bisogno di una medicina ero io, anzi, più che medicina una botta in testa per farmi calmare. stamattina la veterinaria mi ha guardata come se fossi matta  e quasi quasi ero convinta che la punturina la facesse a me con un valium e lexotan insieme!
adesso l'amico Chicco è buttato sul pavimento a dormire.....e io sto rilasciando tutta la paura di ieri sera....
MENO MALE CHE ALLA FINE DELLA FIERA HA SOLO UN PAIO DI ESCORIAZIONI!

12 commenti:

  1. ti capisco benissimo perchè nel 2008 il 30 dicembre il mio cane era tranquillamente in giro a 100 metri da casa con il mio babbo e 4 enormi cani lo hanno aggredito...però a giotto è andata molto peggio che a chicco, ha avuto molte brutte ferite poi guarite in 2-3 mesi ma la paura gli è rimasta dei cani grandi poverino... lui non è piccolo, è uno spinone ma è talmente buono!

    un abbraccione a chicco! :D

    Laura

    RispondiElimina
  2. posso capirti, qlke giorno fa la cagnetta di mia sorella ha avuto la stessa sventura di Chicco, ma la makkina ke l'ha investita nn se neanke fermata, mia sorella ke è incinta ha preso uno spavento da nn credere, stessa cosa noi ke le vogliamo bene come una nipote!!!!!!! cmq nn s'era fatta niente ma è stata una settimana sotto shock non era più la Sandy ke conoscevamo noi, non abbaiava nn correva, giuro è stato orribile!!!!!!!!! cmq bene come è andata, sia x Chicco ke x la mia Sandy... ciao cara

    RispondiElimina
  3. la mia cucciola non c'è più da circa i anno e 1/2, aveva 13 anni quando se ne è andata, ma leggere cosa ti è successo mi ha tolto fiato al solo pensiero di quello che hai provato........
    fagli tante coccole, o meglio, fattene fare tante per dimenticare la brutta avventura :o)
    ciao
    Annalisa

    RispondiElimina
  4. caspita che serata movimentata, meno male che si è risolto tutto nei migliori dei modi, immagino lo spavento, quanta pazienza anche con i cuccioli devi avere, ciao Barbara

    RispondiElimina
  5. Forza e coraggio...Si è risolto tutto per il meglio...Ora stai calma, e goditi il tuo Chicco..Un abbraccio Monica.

    RispondiElimina
  6. ciao.
    ooo mamma che colpo.....!!!benomale che sta bene!
    ti mando un bacione grande grande

    RispondiElimina
  7. Grazie per la vostra visita e per il tuo commento!
    La mia grande illusione, io il vostro soggiorno in due blog per un po ....
    GRAZIE !!!!! Ci dispiace per la mia lingua, non so parlare italiano!

    Un bacione grande!

    Martina.

    RispondiElimina
  8. Mamma mia spero che Chicco stia bene e non gli sia successo nulla di grave !!!Un Bacione!!!
    KISS!!
    Annalisa

    RispondiElimina
  9. Alessia,
    l'importante è che ora il tuo cucciolo stia bene!
    Ti abbraccio!
    Tiziana nidodilana

    RispondiElimina
  10. Ciao Ale...mamma mia che spavento...povero Chicco...non voglio neanche pensare a come ti sei sentita...se fosse successo a me con Pippo mi sarebbe venuto un infarto sicuro...ma è bene quel che finisce bene...e cosi,sperando ti porti fortuna, ho pensato a te per un regalino virtuale...vieni a riceverlo nel mio blog...bacino Giò

    RispondiElimina
  11. Ciao Alessia, ho anch'io un cane e abito in un condominio che si affaccia su una strada molto trafficata. Quando aveva all'incirca un anno, mi è scappato e come uno scemo andava in qua e in la per la strada, ma per fortuna non gli è successo niente; nel vederlo il cuore mi si era fermato! Quindi capisco tutta la tua angoscia, questi animali diventano per noi come figli.
    Comunque se ho capito bene ora è tutto a posto.
    Un forte abbraccio,
    Marina

    RispondiElimina
  12. MAMMA MIA CHE PAURA,NON HO CANI MA TI CAPISCO PERCHè LI AMO E HO DEI GATTI,A ME SAREBBE PRESO UN INFARTO ALTRO CHE CORRERE.DAI MENO MALE E' FINITA BENE..... BACIONI ELE

    RispondiElimina

una cascata di mompariglia...per tutti!