Lettori fissi

martedì 1 febbraio 2011

se non lo sapete...

ve lo dico io! a essere gentili si gudagna sempre qualcosa come per esempio la gratitudine delle persone e...una cassetta mista di agrumi!
oggi pomeriggio stavo andando a fare delle commissioni e andavo piuttosto di fretta, mentre stavo camminando mi capita tra i piedi un mandarino...un mandarino??? si esatto...sullo stesso marciapiede, di casa mia, 100 m. più avanti, c'è un piccolo discount che vende anche frutta e al tipo che stava facendo la consegna gli si è rovesciato tutto il carrello della frutta e verdura...mandarini, arance, pomodori, peperoni e fagiolini tutti sparsi per terra! il tipo, con una faccia tra l'incazzato e il disperato stava raccattando tutta questa roba ...sono passati fior di persone, uomini e donne di tutte le età...MANCO UNA CHE SI SIA FERMATA A DARE UNA MANO! NEMMENO UNA! io l'ho guardato e non c'ho pensato 2 volte, mi sono femata e mi sono messa a dargli una mano...dal discount nemmeno uno che si sia degnato di aiutare...poi, quando avevamo quasi finito, allora è arrivato un ragazzo che con una paletta ha "sveltito" la raccolta ma.......che merdine! il ragazzo, con aria sollevata mi guarda e mi dice: "abita vicino?" e io gli dico "si" - "allora questa cassetta di frutta è per lei! lei è l'unica che si è fermata e mi ha aiutata!"

ESSERE GENTILI RIPAGA SEMPRE! ricordatelo!

8 commenti:

  1. Concordo a pieno anche se purtroppo molte persone sembrano non pensarla allo stesso modo e si comportano di conseguenza... :(
    Laura

    RispondiElimina
  2. Brava caramella, mi piacciono le persone generose...ce ne sono poche.
    Al giorno d'oggi impera il qualunquismo ed è piacevole sapere che esiste anche la riconoscenza.
    Un abbraccio ornella

    RispondiElimina
  3. Si si condivido.
    Grazie per essere passata dal mio blog, non so come tu ci sia approdata ma il bello dei blog è proprio questa incredibilie girandola di contatti, spero che mi visiterai spesso, io scrivo tantississimiissimo. baci

    RispondiElimina
  4. oh!!! che bello! è proprio quello che vorrei sempre leggere! Pensa che una volta io e mia sorella abbiamo trovato un portafoglio in un mega parco dove sembrava impossibile trovare la proprietaria. Eppure, abbiamo aperto per trovare un qualcosa che ci potesse condurre a qualcuno e guardando la carta d'identità e passando un sacco di tempo a girare più volte nel parco, abbiamo trovato la signora proprietaria del portafoglio che si stava facendo i fanghi al viso, quindi pure difficile da riconoscere. E praticamente ha preso il suo portafoglio e ci ha detto " Ah, cavolo, non mi ero neanche accorta di averlo perso.." senza un grazie, o un "ti offro un caffè". Niente di niente. Per carità, sono cose che si fanno volentieri,però un minimo di riconoscenza non guasta mai! Beata te che ora ti farai una scorpacciata di vitamina C! Ciao,Kiki

    RispondiElimina
  5. avrei fatto anche io lo stesso.... una cortesia è sempre ripagata... anche un sorriso può valere una giornata felice!
    la Fede =^.^=

    RispondiElimina
  6. sono d'accordissimo con te la gentilezza ripaga sempre!
    baci baci

    RispondiElimina
  7. Sono d'accordo e avrei fatto la stessa cosa anch'io. Tiziana

    RispondiElimina
  8. ciao Alessia :)
    a me piace quando mi capitano queste cose, penso che quei 5 minuti passati ad aiutare qualcuno siano i più gratificanti della giornata,come dice Kiki un grazie non farebbe male, ma addirittura una cassetta di frutta ...non credo l'avrei accettata, avrei infinitamente apprezzato il gesto, ma...
    sono fatta a modo mio ;P
    Ale

    RispondiElimina

una cascata di mompariglia...per tutti!