Lettori fissi

giovedì 23 giugno 2011

a impatto zero!

Cosa vuol dire essere “carbon neutral” ?
E’ il sogno dell’ecologia e significa eliminare l’anidride carbonica che si produce.
Come? Piantando alberi nel mondo!
Bilancia il CO2 prodotto dal tuo blog (o sito): partecipa,
pianta gratis 1 albero e trasforma il tuo blog in “carbon neutral”
“Il mio blog è carbon neutral" è un’iniziativa che ha l’obiettivo di ridurre le emissioni di anidride carbonica. Noi piantiamo 1 albero per il tuo blog e in questo modo neutralizziamo la tua produzione di anidride carbonica per 50 anni!
Perchè DoveConviene.it sostiene l’iniziativa?
Il nostro lavoro - trasformare I volantini di carta in volantini digitali - aiuta a risparmiare carta e salvare gli alberi, adesso vogliamo aiutare anche a piantarne di nuovi. 
1) Scrivi un post sul tuo blog su questa iniziativa di Doveconviene.it, dicendo che il tuo è un blog o sito     ad impatto zero.
2) Scegli il bottone che preferisci tra quelli qui sotto e inseriscili sul tuo blog, ad esempio nella barra laterale
3) Segnalaci il link del tuo post scrivendo a co2neutral@doveconviene.it 
4) Noi pianteremo un albero per te, rendendo il tuo blog a impatto zero di CO2 ! 
  
Come fa 1 albero a neutralizzare la produzione di CO2 del tuo blog?
Quanta CO2 produce il mio blog? Secondo il Dr. Alexander Wissner-Gross, attivista ambientale e fisico di Harvard, un sito web produce una media di circa 0,02 g di CO2 per ogni visita. Assumendo 15.000 pagine visite al mese, questo si traduce in 3,6 kg di CO2 l’anno. Questa produzione è legata soprattutto al funzionamento dei server.
Quanta CO2 viene assorbita da un albero? Dipende da diversi fattori, ma la Convenzione delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) calcola che un albero assorba ogni anno in media circa 10kg di CO2. Noi consideriamo prudentemente 5kg l’anno per ogni albero.
consumo di CO2 attraverso un blog
Un albero neutralizza le emissioni di CO2 del tuo blog, per 50 anni! Come mostra il conto sopra indicato, il tuo blog produce almeno 3,6kg di CO2 l’anno, un albero ne elimina 5 e vive in media 50 anni! Aiutandoci a piantarne uno, insomma, puoi continuare a scrivere sul tuo blog per il prossimo mezzo secolo! 
Dove piantiamo gli alberi e come?
Doveconviene.it pianta con te e il tuo blog degli alberi in partnership con www.iplantatree.org, iniziativa ecologica tedesca che ha già realizzato opere di riforestazione in diverse aree.


Al momento, il progetto di riforestazione attivo al quale partecipiamo - e partecipi anche tu con il tuo blog - è dislocato a Göritz (vedi la mappa sotto) e gli alberi che stiamo piantando sono querce.
A Göritz, presso Coswig (regione di Saxony-Anhalt), è in corso un progetto abbastanza importante, con la piantagione di 27,000 alberi su 3,4 ettari. L'area è un terreno soggetto a forestazione per la prima volta e si trova sulla strada B107, sulla destra appena prima di arrivare appunto al piccolo villaggio di Göritz.


Per maggiori dettagli sul progetto, la scelta delle piante e l'ecosistema in cui si inserisce, visita http://www.iplantatree.org/project/7
tutto chiaro? (^_^)

e adesso...

vado a cucire un'altra cosina...magari una Tilda o un'altra raggedy..chissà...ciao ciao

la mia Cecilia


ciao ragazze,come state? io annoiatissima! ieri sera in televisione davano per l'ennesima volta "BALLA COI LUPI" film visto e rivisto mille volte...dalla cucina potevo sentire i dialoghi e mentre li sentivo "vedevo" il film nella mia testa...potevo perfino dire tale dialogo a che scena apparteneva...insomma LO CONOSCO A MEMORIA! quindi, se non volevo morire di noia, dovevo trovare un diversivo: cucire! così, mentre Kevin Costner faceva l'indiano, io mi sono messa a cucire una bambola, ma non una qualunque, una raggedy! eccola qui la mia piccola Cecilia (mi piace da impazzire questo nome!) una raggedy in piena regola. non ho seguito il cartamodello originale dove le scarpette erano nere, il naso piccolo e un vestitino in tinta unita (triste triste!) ma ho dato fondo a tutti i piccoli ritagli di stoffa che avevo a disposizione dentro il mio armadio magico! e eccola! gente non vi posso dire che soddisfazione mentre la cucivo e che impazienza nel volerla vedere finita così, intorno a mezzanotte e mezza, tagliato l'ultimo filino della gonna ho detto: ma sei troppo bella! sapete no, cuore di mamma!

lunedì 20 giugno 2011

cambio nome...

...e cambio un pochino pelle. ho voglia di cambiare un pochino il nome troppo melenso di questo blog. vorrei di ricominciare a creare, è una vita che non faccio nulla....intanto, qualcosa ho creato, come i miei primi porta-torta, un piccolo riciclo, un inizio di un lavoro all'uncinetto per un'amica che a giorni partorisce...intanto vi faccio vedere 2 fotine...CHE VE NE PARE?

il mio primo lavoro di patchwork...fatto a occhio
un pezzo di imballo dell'ipad di mio marito...PRIMA E...

è sempre l'imballo ma...DOPO!


certo il portatorte non è proprio perfetto però il risultato mi piace parecchio e già un'idea mi frulla per la testa per i mercatini di Natale. sarò per caso un pò in anticipo sulle idee natalizie? (^_^) a presto! bacioni, Alessia
 eccolo!

lunedì 13 giugno 2011

cani in stato di abbandono...




ma quanto sono abbandonati all'assoluto relax questi cani? sono bellissimi, non siete d'accordo?