Lettori fissi

martedì 26 luglio 2011

earthquake!

ieri pomeriggio la terra ha tremato sotto i miei piedi, ha tremato come mai avevo sentito in vita mia e vi assicuro che per me non è stata una bella esperienza! proprio per niente! adesso sono le 5.44 del mattino e in teoria dovrei essere a letto a dormire ma...non ci riesco. non ci riesco perchè mi è venuto un fottuto attacco di panico tanto da farmi dire se sono io o è la terra quella che trema! un pò anche complice il marito che russa ma sentivo vibrare il letto, in qualsiasi posizione mi mettessi...è diventata una fobia o che cosa, il fatto che fisso qualsiasi cosa si oscillante per vedere, per avere una controprova delle mie paure. ma è solo panico. non era la terra che tremava, ma sono io quella che non riesce a smettere di farlo. quindi fiato corto, la sensazione di soffocare, di sentirsi morire...e sentire tutti i tuoi nervi tesi in tutto il corpo e non avere il minimo controllo su di essi è qualcosa di veramente frustrante. e poi...qualsiasi cosa io tocchi, trema! e non riesco a smettere. maledizione!!!

domenica 24 luglio 2011

domenica 17 luglio 2011

sono senza speranza! (^_^)

ieri comodamente seduta sulla mia sdraio me ne stavo con il naso all'insù e che ti vedo? la mi vicina che sistema la SUA sdraio...con uno sgurdo tra il curioso e divertito sto li e la sto a osservare...poi, oggi, mentre mi stavo bevendo il caffè in terrazza si affaccia il marito e mi saluta:
"ciao Ale..."
"ehi ciao Luca!"
"te ne stai comoda, eh?"
"eh si...ti piace la mi poltroncina nuova? scommetto che non l'hai riconosciuta..."
"ma era quella nostra?"
e da li in poi è stata tutta una escalation di come ho rimesso a posto la poverina...spunta la moglie e le inizio a raccontare della sedia...di come l'ho fatta, ecc.. e poi, non ho resistito, non ce l'ho fatta, mi sono lanciata...le ho mostrato qualche pezzo di campionario di stoffa da divani che anni fa mi aveva regalato la mia migliore amica e a quel punto è partito l'embolo e il "se vuoi ti do una mano a sistemarla..."
è diventata una cosa troppo bella!
prima era così...
immaginatela verde bottiglia scuro


adesso è un bel giallo potente con tanto di cuscino removibile...domani gli chiedo se mi lascia fare le foto e poi ve la faccio vedere.....comunque...non per vantarmi ma SONO TROPPO BRAVA!

mercoledì 13 luglio 2011

un'orfanella!

l'altra sera, mentre io e mio marito stavamo passeggiando insieme alla Bimby (la mia canina!), mi è caduto l'occhio su una sdraio che avevano abbandonato (vicino al portone!)...brutta, macchiata e con il cuscino un pò strappato...mio marito, che certe volte ha una gran pazienza, mi ha dato una mano e l'abbiamo portata dentro il portone.

vero che è orribile?
così mi sono armata di tanta pazienza, forbici e un bel pò di tela robusta...dopo un tempo infinto di misuratagliacucirimisuraperchèèsbagliato, sono riuscita a completare l'opera...e che opera!!!!!!
eccola in tutto il suo splendore!
pare che qualcuno l'abbia apprezzata!!!!
una coca-cola? una limonata fresca? una fetta d'anguria?...

mercoledì 6 luglio 2011

puff puff...ce l'ho fatta!

ragazze, ho finalmente conosciuto Tiziana! sapete la proprietaria del "TSAN KNIT CAFE'"? ecco, ieri finalmente ci siamo incontrate! eravamo un bel gruppetto: io, lei, Selene (la pupa), Stefano (il ragazzo), e la mamma di Tiziana. ce ne siamo andate alle Gru a Grugliasco (To) e ci siamo raccontate un bel pò di cosine tipo chiacchiere su dove troviamo le nostre cosine come bottoni, stoffe...ci siamo scambiate impressioni sui mercatini, insomma abbiamo chiacchierato come delle allegre comari!
come già annunciato, Tiziana aveva vinto sia un indovinello che il mio ultimo candy...e così ho imballato tutto dentro una bella scatola che sembrava fatta apposta:

fonte
e dentro cosa c'era? tutta questa roba:



fonte
ecco, questo è tutto...e poi, se devo essere sincera mi diverte guardare le espressioni delle persone quando aprono un regalo...da quello deduci se il pensiero è stato gradito o meno ma vi assicuro che è piaciuto a tutti, cuccioli compresi! e posso dirvi una cosa? li trovo davvero carini e il maschietto...è davvero davvero un bravo ragazzo! BRAVA TIZIANA, HAI DUE FIGLI ADORABILI!

PS.Tiziana scusa se ti ho fregato le foto ma la mia macchina fotografica è MOLTO POCO collaborativa in questo periodo...

lunedì 4 luglio 2011

un week-end tranquillo!

venerdì sera, in combutta con i suoceri (ma complice il caldo maledetto che faceva a Torino!) sono fuggita in montagna a godermi il fresco della Val Grande dove si trova la nostra casetta!

Chialamberto
siamo scappati a gambe levate da Torino ma vi assicuro che ritornerei lassù! venerdì mi sono già organizzata con la suocera dicendole di tenere i letti fatti che saremmo ritornati il week-end successivo! passati i due giorni durante i quali ho mangiato come un bufalo siamo tornati a casa nostra con il trenino che collega Ceres con Torino...

biglietteria
 ora, che la prima classe esprimesse tutto il benessere possibile e immaginabile ma...vi pare che le porte siano della stessa larghezza?
sala di prima classe

sala di seconda classe...
 secondo me aspettare il treno in seconda classe doveva essere una punizione...
seconda classe...la parte interna
 mentre in prima era un piacere, basta guardare il velluto dei divani, il tavolone massiccio in marmo rosa...insomma un lusso esagerato!
logicamente la prima classe

sempre prima classe!

leve di scambio binari!
 ma la cosa che mi ha sorpreso è stata questa:
NIENTE ANNUNCIATRICE!
insomma, pareva di aver fatto qualche passo indietro nel tempo visto che la linea è stata costruita poco per volta partendo da Torino il 18 aprile 1868. mi pareva di vedere ancora sedute sulle panchine signore con pargoli urlanti al seguito cariche di ceste e cestine come si usava un tempo, magari anche le gabbiette con dentro le gallinelle da portare al paese.
pensavo anche che ci fosse stato un treno a vapore visto l'ambiente ma...sopresa!
ecco il treno super tecnologico che ci ha portati a casa! silenzioso, pulito e nemmeno troppo affollato! il sogno di chi va in treno insomma. poi, che mio marito, una volta sceso, mi ha detto di tutto perchè non ho visto la fermata della metro...ma il mio signor marito ignora che vicino alla stazione Dora a Torino la metro non passa e che quella che aveva visto lui era questa:

tesoro, o hai fame o sei stanco...e io direi la seconda!