Lettori fissi

lunedì 4 luglio 2011

un week-end tranquillo!

venerdì sera, in combutta con i suoceri (ma complice il caldo maledetto che faceva a Torino!) sono fuggita in montagna a godermi il fresco della Val Grande dove si trova la nostra casetta!

Chialamberto
siamo scappati a gambe levate da Torino ma vi assicuro che ritornerei lassù! venerdì mi sono già organizzata con la suocera dicendole di tenere i letti fatti che saremmo ritornati il week-end successivo! passati i due giorni durante i quali ho mangiato come un bufalo siamo tornati a casa nostra con il trenino che collega Ceres con Torino...

biglietteria
 ora, che la prima classe esprimesse tutto il benessere possibile e immaginabile ma...vi pare che le porte siano della stessa larghezza?
sala di prima classe

sala di seconda classe...
 secondo me aspettare il treno in seconda classe doveva essere una punizione...
seconda classe...la parte interna
 mentre in prima era un piacere, basta guardare il velluto dei divani, il tavolone massiccio in marmo rosa...insomma un lusso esagerato!
logicamente la prima classe

sempre prima classe!

leve di scambio binari!
 ma la cosa che mi ha sorpreso è stata questa:
NIENTE ANNUNCIATRICE!
insomma, pareva di aver fatto qualche passo indietro nel tempo visto che la linea è stata costruita poco per volta partendo da Torino il 18 aprile 1868. mi pareva di vedere ancora sedute sulle panchine signore con pargoli urlanti al seguito cariche di ceste e cestine come si usava un tempo, magari anche le gabbiette con dentro le gallinelle da portare al paese.
pensavo anche che ci fosse stato un treno a vapore visto l'ambiente ma...sopresa!
ecco il treno super tecnologico che ci ha portati a casa! silenzioso, pulito e nemmeno troppo affollato! il sogno di chi va in treno insomma. poi, che mio marito, una volta sceso, mi ha detto di tutto perchè non ho visto la fermata della metro...ma il mio signor marito ignora che vicino alla stazione Dora a Torino la metro non passa e che quella che aveva visto lui era questa:

tesoro, o hai fame o sei stanco...e io direi la seconda!

1 commento:

  1. Ciao, ancora grazie per il pomeriggio passato insieme e per le meraviglie della tua scatola. Appena possibile ti dedico un post. Buona notte. Tiziana

    RispondiElimina

una cascata di mompariglia...per tutti!